Il vortice che ti separa dai tuoi obiettivi

Il vortice che ti separa dai tuoi obiettivi

Individua e supera ciò che ti impedisce di concretizzare alcuni progetti

Fonte - Compfight.com

Fonte – Compfight.com

Caro sopravvissuto alle abbuffate Pasquali,

Hai presente il sorbetto al limone a fine pasto? Ecco, oggi ti servo un post leggero e diverso dal solito per aiutarti a digerire il rientro al lavoro ed alla routine.

Spero che in questi giorni abbia passato momenti piacevoli e avuto l’opportunità di riflettere su alcuni desideri/obiettivi che ti eri già prefissato. Infatti in momenti come questi spesso si decide il loro destino: rimarranno sogni o diverranno obiettivi?

  • Lavoro
  • Tempo libero
  • Passioni

A prescindere dall’ambito della tua vita, a volte sembra che ci sia una barriera che ci impedisce di raggiungerli…per quale motivo?

Metti in discussione le tue priorità

Okay, okay, ho appena iniziato e ti ho già bombardato con 3 domande….ora per lasciarti riprendere fiato ti parlo un po’ di me. Qualche volta mi è capitato di partire con grandi propositi ed entusiasmo senza però riuscire a concretizzare i miei pensieri in azioni e ti assicuro in quei casi non ho provati una sensazione piacevole.

Mi sono quindi chiesto perché mi trovavo in una situazione simile e mi reso conto che non sapevo esattamente cosa volessi ottenere da quei buoni propositi; li vivevo come una risposta automatica allo stimolo di voler fare sempre di più, sempre più cose.

Di conseguenza ho adottato una contromossa che – nel mio caso – si è rivelata vincente: ho messo in discussione ed accantonato il desiderio di onnipotenza (patologia che affligge più di un blogger) e ho iniziato a fare selezione. Metto in continua discussione le opportunità ed i progetti, chiedendomi se ciò che intendo fare mi è davvero utile, ovvero in che modo.

Inoltre mi sono imbattuto in due articoli dai quali ho tratto alcuni spunti pratici che ti segnalo:

  1. i 10 motivi per i quali non conseguite i vostri obiettivi di Fabrizio Diluca. Articolo semplice ed illuminante al tempo stesso nel quale ti stimola a mettere le tue abitudini professionali sotto la lente. Impossibile non riconsiderare alcuni aspetti, a meno che tu non sia il re degli egocentrici. In tal caso peraltro non leggeresti neanche l’articolo…
  2. 9 things to do before bed that will jump-start tomorrrow su UkBusinessinsider, dal quale ti evidenzio infografica qui sotto con le abitudini consigliate/sconsigliate prima di andare a dormire per ottimizzare le tue energie e le tue capacità cognitive per l’indomani mattina.
Fonte - UKbusinessinsider.com

Fonte – UKbusinessinsider.com

Perciò ti consiglio di porti alcune domande essenziali alle quali rispondere in maniera sincera per capire fino in fondo quanto sei motivato (e soprattutto se lo sei davvero).

Ora ti aspetti che ti elenchi queste domande, vero? Invece non lo farò. Ti aiuto però a trovarle e attraverso questo podcast che ho registrato per te..

Highlight del podcast

  • 00:25 Oggi parlo di te.
  • 00:53 Volere è potere?
  • 01:25 Quando la volontà rimane impantanata.
  • 02:09 Anche le aziende faticano a trasformare i loro propositi in obiettivi
  • 03:13 Perché hai bisogno di costruire il tuo itinerario.
  • 04:05 Migliorare la qualità della tua vita non è un reato.
  • 05:03 Chiusura e saluti.

Ascolta il podcast

Conclusioni

Il miglior regalo che puoi fare a te stesso è abolire dichiarazioni di intenti quali “ho deciso che farò…”, “d’ora in poi…” “giuro che smetto di…” perché spesso non sono altro che alibi che costruiamo per giustificare noi stessi.

  • Quali sono i motivi che non ti impediscono di concretizzare un buon proposito?
  • Cosa fai per evitare di trovarti in situazioni simili?

Raccontami le tue esperienze o aggiungi dei suggerimenti nei commenti qui sotto.

Potrebbero interessarti anche

–––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––

E’ nata la 1° newsletter sul Social Customer Service: iscriviti –> http://eepurl.com/batABj

–––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––

Il vortice che ti separa dai tuoi obiettivi

Iscriviti alla Newsletter

Video e Podcast

Seguimi sui Social Network

About Paolo Fabrizio

Pioniere del servizio clienti. Negli anni '90 partecipo alla startup della prima compagnia assicurativa online. Dal 2013 aiuto le imprese ad integrare i canali digitali nel servizio clienti. Autore del libro 'La Rivoluzione del Social Customer Service' sono consulente, formatore e speaker a eventi in italia e all'estero.

Related Posts